Shepard Fairey aka "Obey" Solo Show

Mostra Obey

Per la prima volta in Abruzzo sarà dedicata una mostra personale all’artista americano Shepard Fairey in arte “ Obey Giant ” , presso la galleria d’arte The Urban Box di Pescara, dal 16 luglio 2016 al 12 agosto.

Shepard Fairey nome di battesimo del più famoso “Obey” nato in Carolina del Sud per la precisione a Charleston il 15 febbraio 1970, si forma presso la Idyllwild Arts Academy in Californi nel 1988, già un anno dopo tramite il progetto “ Andre the Giant Has a Posse “ si fa notare creando una rete tra diverse città tramite l’utilizzo di manifesti ed adesivi riportanti il volto appunto del noto wrestler Andre the Giant , grazie al supporto del movimento skater ed underground.

 L’immagine utilizzata da Fairey non ha nessun significato particolare, l’unico messaggio da trasmettere è quello di far riflettere la popolazione sul tessuto urbano che vivono e che tipo di relazione c’è con esso, una sorta di esperimento sociologico. 

La fama mondiale però l’artista statunitense la raggiunge grazie il suo supporto al candidato alla Casa Bianca Barack Obama durante le presidenziali del 2008, anche se non in maniera ufficiale, data la natura fuori legge dell’affissione dei suoi manifesti, creando i manifesti in quadricromia del futuro presidente con la parola “Hope”. 
Tra i più famosi e apprezzati street artist al mondo, “Obey” ha prodotto opere per fondazioni, musei tra i più famosi al mondo e per iniziative benefiche di richiamo internazionale, grazie al suo stile inconfondibile che unisce una struttura compositiva che richiama i manifesti propagandistici dei totalitarismi con l’inserimento di icone della musica o dello spettacolo immediatamente identificabili creando un collage dalle tinte forti di innegabile impatto visivo.